Dagli oratori ai social media

Riportiamo un interessante articolo di Stella F. pubblicato sulla rivista Mondo Voc novembre-dicembre 2014. L’autore dell’articolo afferma che  l’elemento comune tra oratori e social media è il loro potenziale di socializzazione. In un contesto sociale attuale che oggi, come ai tempi don Dosco, è alienante  “i new media e i social media rappresentano senza dubbio luoghi di interazione, specialmente giovanile.Le reti sociali potrebbero essere paragonate agli oratori dei tempi che furono, virtuali sì, ma comunque ambiti di incontro e relazione.” L’elemento diversificante sta nel fatto che l’oratorio si configura con un progetto educativo chiaro fondato sulla morale e sulla religione e condiviso tra tutti i membri della Comunità Educante (per gli SDB Comunità Educativo-Pastorale), mentre “i media sono incontrollabili da questo punto di vista e sfuggono a qualunque governo o indirizzo educativo.” Leggi l’articolo completo su http://www.vocazioni.net/index.php?option=com_content&view=article&id=4037:un-problema-di-governance&catid=111:mondo-voc-novembre-2014&Itemid=472

  

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.