Tutti insieme per dire BASTA

IL 25 NOVEMBRE IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE SI MOBILITANO LE ASSOCIAZIONI CATANESI: UN UN’UNICA INIZIATIVA A PIAZZA STESICORO PER URLARE IL PROPRIO “NO” E PER FERMARE LA SCIA DI FEMMINICIDI. APPUNTAMENTI DAL MATTINO ALLA SERA.  EVENTO DI BENEFICENZA AL TEATRO MASSIMO BELLINI.

Martedì 25 Novembre, le donne tornano in piazza. Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne bisogna urlare ancora più forte il proprio “no”.
“No” alla violenza, psicologica e fisica. “No” a una cultura maschilistica che offende le donne ogni giorno in famiglia, sul posto di lavoro, sui mezzi di comunicazione, in società. E soprattutto no al femminicidio, un fenomeno che si configura sempre meno come emergenza e sempre più come piaga sociale diffusa a tutti i livelli, che ha fatto contare, solo in Sicilia, 13 donne uccise nel 2013 e 7 nel 2014.

In Sicilia nelle 2 città più grandi ci saranno i seguenti appuntamenti :

  • PALERMO, 22/11
    Al teatro Crystal si terrà il Gran gala di premiazione del Concorso letterario “Inchiostro e anima” sul femminicidio

 

  • CATANIA 23/11
    Alle 18.30, all’Ostello degli Elefanti ( via Etnea 28, Catania ) giovani a confronto sul tema sella violenza e della libertà:  “In viaggio con le donne nel profondo mosaico della loro musica storia e cultura” (ingresso libero).
    L’iniziativa di Demetra onlus prevede alle 19 la presentazione del libro “Esca Viva” di Vera Ambra, con la partecipazione di Lucia Sardo; alle 20 i canti popolari siciliani di Marta Cirello; alle 22 aperitivo.

GiornataMondialeControlaViolenzaSulleDonne1

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.