Messaggi di Papa Francesco

Rubrica a cura di : Robert Tardo

Oggi Gesù fa vedere al Padre il prezzo del perdono, le sue piaghe!  Domenica 1 Giugno 2014

“OGGI GESU’ FA VEDERE AL PADRE IL PREZZO DEL PERDONO, LE SUE PIAGHE!”

Nel giorno dell’Ascensione di Gesù, Papa Francesco, nel corso del Regina Coeli, ha ricordato che    oggi, domenica 1 giugno 2014, si celebra la partenza di Gesù, una partenza che per Gesù stesso è un  ritorno verso il padre mentre per i discepoli è un invito ad uscire verso il mondo; un ritorno al  Padre che termina il lavoro in terra di Gesù, ma inizia un nuovo lavoro per Lui in cielo.


 

papa francesco treno dei bambini amore di dio dentro di noi sempre  Sabato 31 Maggio 2014

“L’AMORE DI DIO E’ DENTRO DI NOI, ANCHE NEI MOMENTI BUI: NON CI LASCIA    MAI!”

Papa Francesco ha incontrato oggi, sabato 31 maggio 2014, oltre 500 bambini provenienti dalle  diocesi di Roma e di Napoli: dal dialogo con i bambini ne è nata una catechesi che prendendo  spunto dai regali portati al Pontefice ha messo al centro dell’attenzione dei bambini stessi  l’importanza dell’amore per costruire un mondo migliore.


Il-cristiano-è-coraggioso-nella-sofferenza-perché-sa-dopo-viene-il-Signore-e1401476503487 Venerdì 30 Maggio 2014

 “IL CRISTIANO E’ CORAGGIOSO NELLA SOFFERENZA PERCHE’ SA DOPO VIENE IL   SIGNORE”

  Nella riflessione di oggi, venerdì 30 maggio 2014, Papa Francesco, durante la Santa Messa in Casa Santa Marta, ha parlato nuovamente del tema della gioia, che sappiamo essere il segno distintivo del cristiano.


Riscopriamo-vocazione-cristiana-siamo-uomini-e-donne-di-risurrezione-e1401382520429

  Giovedì 29 Maggio 2014

“RISCOPRIAMO LA NOSTRA VOCAZIONE CRISTIANA: SIAMO UOMINI E DONNE DI  RISURREZIONE”

Nonostante il Pellegrinaggio in Terra Santa 2014 sia terminato lunedì scorso, è ancora vivo  il ricordo di questo evento tanto che giornali di tutto il mondo ancora ne parlano e lo stesso  Pontefice ha dedicato la catechesi di ieri al ricordo del suo viaggio. 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.