Santa MARIA DOMENICA MAZZARELLO, Vergine e Cofondatrice dell’Istituto FMA

Oggi, 13 maggio, si ricorda Santa Maria Domenica Mazzarello. Ecco una sua breve biografia.
maria_domenica_mazzarello-04Maria Domenica nacque a Mornese (Alessandria) il 9 maggio 1837 da una famiglia di contadini, prima di sette figli. Lavoro intenso e schietta vita cristiana dominavano il contesto familiare. A quindici anni si offrì a Dio con il voto di verginità. Poco più tardi entrò nell’associazione delle Figlie di Maria Immacolata, impegnandosi più a fondo in servizi di apostolato e di carità.
L’incontro con Don Bosco (1864) segnò per lei una tappa decisiva. Il Santo, che andava maturando un progetto apostolico per le ragazze, con la collaborazione di Maria Domenica diede vita alla comunità delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Nel 1872 Maria Domenica emise i voti religiosi e venne eletta Superiora; in questo servizio esplicò insospettati talenti di madre e animatrice.
Il 14 maggio 1881, a soli 44 anni, si spense nella nuova Casa madre di Nizza Monferrato (Asti). Fu canonizzata il 24 giugno 1951 da Pio XII, giustamente riconosciuta Cofondatrice dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.