LA SETTIMANA DEL SOSTEGNO IN VICINANZA (SIV)

“Dona una famiglia a chi non ce l’ha

5-11 maggio 2014

Ogni cristiano e ogni comunità sono chiamati a essere strumenti di Dio per la liberazione e la promozione dei poveri, in modo che essi possano integrarsi pienamente nella società; questo suppone che siamo docili e attenti ad ascoltare il grido del povero e soccorrerlo”. (Esortazione apostolica “Evangelii Gaudium”, n.187)

 

In queste parole di Papa Francesco si può chiaramente scorgere la motivazione che anima l’iniziativa della settimana del Sostegno in Vicinanza (SIV). Don Giovanni D’Andrea, Presidente dei Salesiani per il Sociale spiega come:Sostenere in Vicinanza è un modo di essere attenti ad ascoltare il grido del povero e soccorrerlo.

 

La campagna di sensibilizzazione sulla dimensione del disagio e dell’emarginazione, e denominata la “Settimana del Sostegno in Vicinanza”, si pone quest’obiettivo. Mettere ognuno di noi in ascolto delle situazioni di povertà che si possono trovare nelle nostre città e nei nostri quartieri. Non si tratta dei soli bisogni materiali, ma anche di quelli culturali, spirituali ed etici.

 

Don Giovanni D’Andrea, che è anche Coordinatore dell’Ufficio Emarginazione e Disagio della CISI sottolinea: “Sono molto fiducioso che questo messaggio di solidarietà, raccolto nell’ iniziativa che vuole donare una famiglia a chi non ce l’ha, troverà spazio nel cuore di tanta gente e sicuramente offrirà un valido aiuto affinché continuiamo a fare quello che don Bosco ha iniziato più di 150 anni fa. Ascoltare il grido dei poveri, soprattutto quello dei giovani, e intervenire per soccorrerli.

 

Per ulteriori informazioni sulla Settimana del Sostegno in Vicinanza è possibile visitare il sito: www.salesianiperilsociale.it

La settimana del Sostegno in Vicinanza

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.