Venerdì «Notte bianca» con l’urna di Don Bosco

Una «Notte bianca» all’insegna della fede e della riflessione. Nel ricordo di un Santo e Uomo straordinario.
E’ la «Notte bianca con Don Bosco», che si svolgerà fra venerdì 1 e sabato 2 nella chiesa dell’Istituto salesiano San Francesco di Sales di via Cifali. Un momento che aprirà la tappa catanese delle iniziative per il Bicentenario della nascita di Don Bosco (che si celebrerà il 16 Agosto 2015) e che sta vedendo l’urna di don Bosco girare le ispettorie salesiane di tutto il Paese.
Alle 22, in attesa dell’arrivo, ci sarà un Concerto dell’Orchestra Sinfonica Catanese, diretta dal Maestro Fabio Raciti. Con la conduzione dell’ex allievo Ruggero Sardo, si svolgerà la consegna del premio “Don Bosco 2013″ agli exallievi Sebastiano Ardita, procuratore aggiunto a Messina ed ex direttore generale dei detenuti del dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria; Salvatore Castorina, ordinario di Anatomia all’università e presidente della Fondazione Morgagni e Salvo La Rosa, giornalista e conduttore di Antenna Sicilia.
L’urna con le spoglie di Don Bosco, attesa per le 23, sarà accolta da una fiaccolata dai giovani liceali e dal coro «Mamma Margherita» dei ragazzi della Media dell’istituto. Seguirà un momento di preghiera e la «Buona notte salesiana» dell’Ispettore Don Gianni Mazzali.
Sabato la chiesa sarà riaperta alle 5 per continuare l’omaggio a Don Bosco. Alle 6,15 celebrazione eucaristica animata dal gruppo musicale dell’Oratorio. Alle 6,45 liturgia delle Ore con la partecipazione dei membri della Famiglia salesiana dell’Opera di Cibali e della città. Alle 7,45 partenza dell’urna per l’Istituto penitenziario minorile di Bicocca. Alle 16,15 è attesa nella sede dell’Opera salesiana S. Cuore alla Barriera da ragazzi e adulti. Alle 18,30 le reliquie giungeranno invece nell’oratorio San Filippo Neri nuovo di via Giuffrida, dove alle 21 si terrà la veglia cittadina dei giovani, della Famiglia salesiana e degli adulti.
Domenica, infine dalle 9,30 alle 17, al Palacatania, festa della Sicilia salesiana con il rettor maggiore don Pascual Chavez Villanueva e il suo vicario don Adriano Brigolin. L’urna lascerà infine Catania alla volta di Siracusa. Ma vi ritornerà lunedì 11.
Per presentare l’iniziativa domani alle 10 si svolgerà una conferenza stampa di presentazione nella sede ispettoriale dei Salesiani in via Cifali. Saranno presenti l’ispettore dei Salesiani, don Gianni Mazzali; l’ispettrice delle Fma, suor Anna Razionale; il delegato della famiglia salesiana, don Angelo Grasso.

(Fonte: La Sicilia, 30 ottobre 2013).

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.